#EuTechLabs: Laboratori di cittadinanza europea

Laboratorio Aperto di Forlì - Via Valverde, 15, giovedì 30 settembre 2021, 15:00

Partirà il 30 settembre da Forlì il progetto #EuTechLabs: Laboratori di cittadinanza europea presentato dall’Associazione Mazziniana Italiana (AMI) in partnership con Fondazione Giacomo Brodolini (FGB) e cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna. Il progetto prevede la realizzazione di un percorso sperimentale di approfondimento e confronto sulle sfide future per i diritti e doveri fondamentali dell’Unione Europea (UE), base della cittadinanza europea, attraverso un approccio basato sull’uso della tecnologia come strumento abilitante per la comprensione di fenomeni complessi. Il percorso è diviso in quattro giornate ad ingresso gratuito in programma tra settembre e dicembre 2021 presso i Laboratori Aperti dell’Emilia-Romagna. Ogni giornata seguirà un programma ibrido basato su due momenti: un laboratorio esperienziale di Realtà Virtuale (VR) e un dibattito. La prima giornata si terrà a Forlì il 30 settembre, presso il Laboratorio Aperto di Forlí in via Valverde 15 e sarà dedicata al tema "Le radici della cittadinanza europea". I laboratori di realtà virtuale saranno accessibili ad un massimo di 30 persone divise in 3 gruppi da 10 persone con i seguenti orari: Turno 1: 15:00 Turno 2: 15:30 Turno 3: 16:00 Al laboratorio esperienziale VR seguirà il dibattito dalle ore 17:00 alle ore 19:00 a cui prenderanno parte Stefano Bottoni, docente di Storia Globale e Storia dell'Europa Orientale presso l'Università degli Studi di Firenze; Giuliana Laschi, docente di Storia Contemporanea e Storia dell'integrazione europea presso l'Università degli Studi di Bologna; Luisa Trumellini, Segretario del Movimento Federalista Europeo e Michele Finelli, Presidente Nazionale dell'Associazione Mazziniana Italiana.A causa delle misure di contenimento del Covid-19 al Dibattito potranno partecipare un massimo di 25 persone.

Organizzato da Laboratorio Aperto Forlì